Partite di calcio trasformate in ologrammi 3D sul tavolo – IL VIDEO

Presto potrebbe arrivare un nuovo modo di vedere le partite di calcio, ovvero seduti comodamente a casa, guardando ologrammi in 3D sul tavolo.

In particolare, alcuni ricercatori dell’Università di Washington sono riusciti a trasporre in 3D, attraverso degli ologrammi, dei video bidimensionali che riproducevano una partita di calcio. Attraverso l’utilizzo di Hololens, il visore per la realtà aumentata di Microsoft, e un’intelligenza artificiale che imita il cervello umano, sono state ricostruiti i momenti salienti di alcune partite sfruttando semplicemente dei video 2D presi da YouTube.

Questa tecnologia si basa su un algoritmo che ricalca le immagini bidimensionali con modelli tridimensionali presi in prestito dal videogioco calcistico FIFA. Il sistema, prima di riuscire in tale impresa, è stato sottoposto ad un “allenamento”: ha dovuto visualizzare 12.000 immagini 2D prese dal videogame per poi confrontarle con le ricostruzioni 3D. Il risultato è una visione 3D olografica della partita che può essere vista da più angolazioni sfruttando  il caschetto di realtà aumentata Hololens.

Questa tecnologia è ancora in fase embrionale, infatti il sistema non riesce ancora ad elaborare la palla, ma i risultati ottenuti finora sono molto incoraggianti. Gli sviluppatori vorrebbero spingersi oltre il calcio riuscendo a elaborare in 3D concerti e spettacoli teatrali.