L’intelligenza artificiale per vedere attraverso i muri – IL VIDEO

Realtà e fantascienza presto potrebbero fondersi per riuscire a veder attraverso i muri. È questo l’ambizioso progetto del MIT (Massachusetts Institute of Technology), chiamato RF-Pose, il quale sfrutta l’intelligenza artificiale per captare movimenti e gesti di una persona anche dietro una parete.

Il funzionamento del programma è semplice: l’intelligenza artificiale sfrutta delle radiofrequenze che colpiscono i soggetti in movimento e, utilizzando dei recettori e una videocamera, elabora lo spostamento umano realizzando al computer una sagoma virtuale. Questo sistema non è solo in grado di captare sommariamente la posizione delle persone, ma è anche di riprodurne il tipo di movimento.

Il prossimo passo sarà adesso migliorare la precisione dell’intelligenza artificiale nell’elaborare la posizione di una persona attraverso i muri.