L’assessore Turano: “Individuare soluzioni per la sicurezza dei commercianti”

L’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano si è recato questa mattina in visita alla gioielleria Di Dia di Marsala, l’esercizio commerciale di contrada Strasatti che l’altro ieri è stato teatro di un rocambolesco tentativo di rapina sventato dalla reazione del figlio del titolare e dall’intervento immediato della polizia.

L’assessore si è intrattenuto lungamente con il titolare e il figlio che è stato costretto ad aprire il fuoco e a ferire uno dei componenti della banda di malviventi che avevano assaltato la sua gioielleria. “Ho voluto portare la solidarietà mia e del governo regionale – spiega in una nota Mimmo Turano – ad un commerciante che si è trovato in una situazione drammatica che non ha avuto ulteriori risvolti negativi grazie all’intervento tempestivo e altamente professionale della Squadra Pegaso della Sezione Investigativa del Commissariato di Mazara del Vallo, con la collaborazione della Sezione Investigativa del Commissariato di Marsala”. L’assessore aggiunge ancora: “Credo sia doveroso da parte della Regione siciliana ascoltare la voce di quella ‘società operosa’ di commercianti troppo spesso vittima di fenomeni criminali”.

“Sul tema della sicurezza dei commercianti e dei cittadini – continua l’assessore – abbiamo il compito di individuare soluzioni e non di agitare i problemi e in questo senso proprio in questi giorni abbiamo sbloccato i pagamenti di un vecchio bando che prevedeva agevolazioni per l’acquisto e l’installazione di sistemi e apparati per la sicurezza delle piccole e medie imprese. Tuttavia quello che bisogna affrontare – conclude – è un problema di sicurezza complessivo, che include la microcriminalità e il crimine organizzato, ma anche l’abusivismo, la contraffazione, l’usura, l’estorsione. Credo che la Regione insieme a tutti gli altri partner istituzionali di fronte a questo tema possa essere in prima linea ma senza trincee”.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto