Palermo, dito nel gelato: sospesa l’attività del bar a Passo di Rigano

Sospesa l’attività del bar, pasticceria e gelateria “Gilda” di via Evangelista di Blasi, nel quartiere Passo di Rigano, a Palermo. Il provvedimento dei Carabinieri del Nas e del dipartimento dell’Asp arriva dopo i controlli della magistratura a seguito del ritrovamento da parte di un cliente di un dito all’interno di una vaschetta gelato comprata nel locale. Dito che sembrerebbe essere di un dipendente che aveva avuto un incidente e che sembra lavorasse anche in nero.
La chiusura amministrativa è a tempo indeterminato. Il bar non potrà riaprire fino a quando il titolare non darà corso alle prescrizioni disposte dall’Asp.
Nei giorni scorsi il giudice aveva convalidato il sequestro di tutta l’attrezzatura utilizzata per la produzione del gelato all’interno del laboratorio del locale.