Degrado all’Arenella. Gli abitanti chiedono alle autorità di intervenire per le discariche abusive e i guasti all’illuminazione stradale

Settima circoscrizione, ancora cronache di ordinario degrado su cui gli abitanti lamentano l’assenza di interventi nonostante le ripetute segnalazioni. Si è fatto carico di denunciare le situazioni di malessere dei cittadini il consigliere Natale Puma (Forza Italia).
discariche abusive Arenella“Ho provveduto a chiedere personalmente l’ eliminazione delle discariche di rifiuti ingombranti in via Papa Pio X e in via Cardinale Borromeo. Per evitare il continuo accumulo di ogni tipo di oggetti di grandi dimensioni ho proposto di posizionare fototrappole e telecamere, anche a scopo dissuasivo”, afferma il consigliere Puma. “Ma il comune sembra inerte. E i cittadini soffrono per il decoro urbano e l’igiene ai minimi termini. Ai Carabinieri della stazione Falde e alla polizia municipale ho chiesto di intensificare i controlli per consegnare gli autori di tali atti di inciviltà alla giustizia”.

Per quanto riguarda l’illuminazione stradale nella borgata dell’Arenella, Natale Puma riferisce di avere fatto nel tempo per iscritto numerose segnalazioni, rimaste senza risposta e senza alcun intervento, riguardanti in particolare i seguenti luoghi: Via della Leva 54, per un punto luce spento dal 2 febbraio 2018; Via S. Agatone, punto luce all’altezza del civico 4, spento dal 7 febbraio 2018; Largo Leone XIII, dove due dei quattro punti luce sono spenti, dal 15 nov 2017; Spiazzo tra la via Lualdi e Riela, quattro su quattro punti luce spenti, segnalazione scritta in data 27 marzo 2018; Via Mons. Riela, in corrispondenza del civico 32, dov’è rotta la gonnella di vetro del lampione dalla fine del 2017; in via Vergine Maria, per l’armatura mancante di fronte il civico 1/m, dal 2017.