Briatore: “Il reddito di cittadinanza è una follia: al Sud non si sono sbattuti molto per trovare lavoro”

L’imprenditore ed ex manager di Formula 1 Flavio Briatore, interpellato sul nuovo governo gialloverde nel corso della trasmissione La Zanzara, condotta da Giuseppe Cruciani su Radio 24, si scaglia contro il reddito di cittadinanza, dicendo che “è una follia”.

“Chi aveva voglia di lavorare è andato fuori, al Sud sono rimasti in pochi e non si sono sbattuti molto per trovare lavoro“, ha detto Briatore. Una provocazione ai giovani senza lavoro del Sud, per sostenere il suo attacco al reddito di cittadinanza: “Mi sembra una follia perché paghi la gente a stare sul divano. Sul divano ci sono già, adesso lo fanno gratis, se poi addirittura li paghi, prenderanno il divano a due piazze”.

Anche sulla possibilità di investimenti nel meridione Briatore è scettico: “No, io non ci investirei, non ci sono le condizioni e le infrastrutture. Quando parli di turismo continui ad avere delle difficoltà enormi. La gente non ha voglia, e chi ce l’aveva è andato via dal Sud“.