Tè verde, un alleato per la salute del cuore

Il tè verde potrebbe ridurre il rischio d’infarto diventando un alleato per la salute del cuore.

Secondo una ricerca condotta dalla Lancaster University, al suo interno è presente un antiossidante, chiamato “epigallocatechina-3-gallato” (ECGC), in grado di demolire le placche proteiche e trasformarle in fibrille solubili non pericolose per l’organismo. Le placche si trovano nei vasi sanguigni del cuore e sono, infatti, potenzialmente pericolose per il cuore.

I ricercatori adesso stanno cercando di realizzare un farmaco che abbia come principio attivo l’antiossidante epigallocatechina-3-gallato, e tengono a sottolineare che bere grandi quantità di tè verde non basta per beneficiare di quanto scoperto.

Riguardo sempre al tè, recentemente da un’altra ricerca è emerso che quello freddo aiuta a bruciare più calorie di quello caldo.


Widget not in any sidebars