“Les Femmes – Modigliani Experience” a Taormina, mostra multimediale sull’autore del quadro più costoso mai venduto da Sotheby

"Nu couche (sur le cote gauche)" di Amedeo Modigliani
“Nu couché (sur le cote gauche)” di Amedeo Modigliani

Qualche settimana fa, lo scorso 14 maggio, un suo nudo di donna è stato venduto per la cifra record di 157,2 milioni di dollari. Il “Nu couché (sur le cote gauche)”, quadro realizzato nel 1917 dal pittore livornese Amedeo Modigliani, è diventata così l’opera più cara mai aggiudicata dalla casa d’aste britannica Sotheby.
A Modigliani, “artista maledetto”, stroncato prematuramente dalla tubercolosi soli trentacinque anni a Parigi nel 1920, nel pieno della sua creatività, è dedicata la mostra “Les Femmes – Modigliani Experience“, realizzata dall’Istituto Amedeo Modigliani unendo arte e tecnologia per rappresentare l’immaginario femminile del pittore, dal 9 giugno a Taormina, Palazzo Corvaja.
L’evento, organizzato in collaborazione con Navigare s.r.l., in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande artista della Scuola di Parigi, presenta oltre 40 opere nelle quali è riprodotto l’immaginario femminile di Amedeo Modigliani, così importante per la sua formazione personale e artistica. Contenuti digitali sviluppati grazie all’aiuto di moderne tecnologie (un docu-video realizzato da Sky Arte, animazioni e altri contenuti multimediali) arricchiscono la mostra rendendo l’evento un eccezionale momento di divulgazione culturale dell’arte di Amedeo Modigliani.

Tutte le opere, di cui l’Istituto possiede i diritti di utilizzo, sono proposte nell’innovativo formato Modlight. Un format che consente, attraverso una sapiente realizzazione, di proporre le opere di Modigliani nel formato 1/1, nel rispetto assoluto dei colori originali impressi su una lastra di Perspex, grazie all’acquisto dei diritti di fotografie in altissima risoluzione concesse dagli editori, dai musei e dai collezionisti di tutto il mondo. L’opera, grazie a una corona di led, risalta il tratto artistico del pittore e rende emozionante la sua visione e costituisce un primo esempio di rapporto tra arte e tecnologia considerata da esperti di tutto il mondo una frontiera innovativa della fruizione e del percepito di opere d’arte. La mostra di grande fascino, oltre alle opere nel formato Modlight, sarà corredata da foto d’epoca, pannelli illustrativi e sistemi tecnologici legati ai singoli quadri che permettono la consultazione dell’opera via smartphone. Arricchiscono e contestualizzano storicamente la mostra foto e documenti d’epoca, spesso inediti, relativi alla vita del grande artista italiano. Un corredo tecnologico di filmati e animazioni in compositing rende infine questa mostra un evento straordinario: “Les Femmes” intende così svolgere una funzione di divulgazione culturale che, grazie ai nuovi metodi di fruizione applicati al bene culturale, darà la possibilità anche al pubblico meno abituato a frequentare mostre e musei, di lasciarsi trasportare dal fascino dell’arte e delle opere di Modigliani.


Orari:
09/06    | 17.00 – 23.00 (inaugurazione)
10/06 – 15/07 | 10.00 – 14.00 | 16.00 22.00
16/07 – 16/09 | 10.00 – 23.00
17/09 – 21/10 | 10.00 – 20.30

Per info:
www.modiexperience.com
[email protected]
www.istitutoamedeomodigliani.it

Ufficio stampa:
Amalart (www.amalart.it)  [email protected]

“Modigliani Experience, Les Femmes”, mostra multimediale a Taormina realizzata dall’Istituto Amedeo Modigliani

Pubblicato da Il Gazzettino di Sicilia – Streaming su giovedì 7 giugno 2018