È morto Giacinto Militello: fu segretario confederale della Cgil e presidente dell’Inps

È morto ieri sera a Roma all’età di 82 anni Giacinto Militello. Segretario confederale della Cgil nel periodo in cui Luciano Lama guidava il sindacato, è stato anche presidente dell’Inps dall’85 all’89 e a capo dell’Antitrust dal ’90 al ’97. È stato anche autore di numerosi saggi di economia e politica.

Sarà sepolto nel cimitero di Montemaggiore Belsito, in provincia di Palermo, dove era nato.


Widget not in any sidebars