Altra intossicazione da tonno rosso a Palermo: ragazzina finisce in ospedale

Dopo gli otto casi di intossicazione di qualche giorno fa, ancora un malore a Palermo per aver mangiato tonno rosso avariato. A sentirsi male, questa volta, una ragazzina di 13 anni che è stata trasportata all’ospedale Di Cristina. Sull’accaduto indaga la Polizia.

Intanto, questa mattina, i Carabinieri del Nas (Nucleo anti sofisticazione) hanno sequestrato del tonno rosso che si trovava sulla bancarella di un ambilante, tra via Imperatrice Costanza e via dei Cipressi. I veterinari dell’Asp di Palermo hanno giudicato il pesce non commestibile.