Almaviva Palermo, presentato il piano per il recupero della produttività del call center

Il piano qualità per il recupero della produttività e il rilancio della capacità competitiva del call center di Palermo è stato presentato oggi dal presidente di Almaviva Contact, Andrea Antonelli, nel corso del programmato incontro con i sindacati, convocato alla Regione Siciliana, alla presenza dell’assessore al Lavoro, Maria Ippolito.

Il piano, coerente con gli impegni sottoscritti da Azienda e sindacati nell’accordo del 23 maggio 2017, confermati dall’intesa siglata il 15 maggio scorso in sede istituzionale, è parte del Patto per il Lavoro proposto nei giorni scorsi da AlmavivA Contact che comprende, inoltre, la crescita delle attività, la riduzione degli ammortizzatori sociali ed il ripristino integrale di ogni voce retributiva in busta paga. Nel corso della riunione di oggi Almaviva Contact ha illustrato le linee del Progetto articolato in tre fasi: analisi delle performance, valutazione condivisa e identificazione delle aree critiche, percorsi di formazione e riqualificazione sulla qualità delle prestazioni.