Incidenti, diciannovenne muore per un’emorragia cerebrale

Claudio Bellardita, 19 anni, è morto nel reparto di rianimazione dell’ospedale Civico di Palermo dopo un incidente stradale a Reitano, in provincia di Messina, mentre guidava il suo Quad. Inizialmente le sue condizioni non sembravamo gravi. Poi il trasferimento in ospedale a Mistretta, dove i medici gli hanno riscontrato un’emorragia cerebrale. Da qui il trasferimento al Civico, prima nel reparto di neurochirurgia, poi in rianimazione. Poche ore dopo il giovane è morto.