Violenza sessuale su minore, commerciante condannato a Palermo

Il giudice dell’udienza preliminare di Palermo Marco Gaeta ha condannato a 10 anni di carcere un imputato di violenza sessuale nei confronti di una ragazzina che all’epoca dei fatti (estate 2016) era appena undicenne. Commerciante e titolare di una cartoleria a Termini Imerese, l’uomo era stato condannato nel 2003 a Palermo e nel 2007 a Siracusa per detenzione di materiale pedopornografico.

A novembre 2007, a Termini, era stato condannato a tre anni e sei mesi per un tentativo di violenza nei confronti di un ragazzino.


Widget not in any sidebars