Hotspot a Palermo, Cordaro incontra i capigruppo del consiglio comunale: “Attendiamo delibera di Sala delle Lapidi”

L’Assessore del Territorio e dell’Ambiente Toto Cordaro ha incontrato questa mattina tutti i capigruppo del comune di Palermo guidati dal presidente del Consiglio, Totò Orlando, e dal vice presidente vicario, Giulio Tantillo. Oggetto dell’incontro la realizzazione di un hotspot per accogliere 400 migranti in zona San Gabriele, nell’area dello Zen.

“Ho apprezzato molto – ha dichiarato l’assessore Cordaro – le argomentazioni fornite da ciascuno dei partecipanti, sia sotto il profilo tecnico che delle motivazioni politiche. Ho già avviato le procedure per la convocazione del Consiglio Regionale dell’Urbanistica che potrà prendere in esame il progetto non appena il Comune di Palermo avrà fatto pervenire in Assessorato la delibera del Consiglio con tutti gli allegati progettuali”.

Positivo il bilancio anche per Giusto Catania, consigliere comunale di Sinistra Comune: “L’ipotesi hotspot si allontana – dichiara – E’ quanto emerso al termine dell’incontro fra  i capigruppo del Consiglio Comunale e l’assessore regionale al territorio Toto Cordaro. Dopo il confronto Catania ha commentato con un tweet: “positivo incontro con assessore Regionale al Territorio Toto Cordaro. I Capigruppo del Consiglio comunale hanno ribadito contrarietà della città alla struttura. Interlocuzione positiva che lascia presagire esito positivo della vicenda”, recita il messaggio.  “L’assessore era ben informato e  a conoscenza degli aspetti più critici della vicenda – aggiunge Catania – Si è detto pronto a rispettare il volere della città. Palermo mette al primo posto l’accoglienza e le persone. L’incubo Hotstop si allontana”


Widget not in any sidebars