Cisl, le proposte per il rilancio di Trapani al centro di un incontro con i candidati sindaco

Le proposte della Cisl per l’atteso rilancio della città di Trapani in vista del voto delle amministrative del prossimo 10 giugno. Saranno elaborate e discusse durante un incontro tra le federazioni della Cisl Palermo Trapani che rappresentano tutte le categorie e al quale sono stati invitati a partecipare i cinque candidati sindaco del Comune di Trapani, Peppe Bologna, Bartolo Giglio, Vito Galluffo, Giuseppe Mazzonello e Giacomo Tranchida.

Il dibattito si terrà giovedì 31 maggio, dalle ore 10, in piazza Ciaccio Montalto, nella sede del sindacato, e sarà introdotto dal segretario generale Cisl Palermo Trapani, Leonardo La Piana. “Discuteremo – spiega La Piana – con tutte le nostre categorie e con i candidati sindaco dei nodi fondamentali da affrontare per poter finalmente intravedere segnali di sviluppo nel territorio di Trapani, che resta una delle province siciliane con il più alto tasso di disoccupazione giovanile, al di sopra del 50 per cento. Questo per la città è un momento molto importante e il sindacato vuole dare il suo contributo al rilancio, con le proposte che provengono da chi, come i nostri delegati, ogni giorno vive il territorio e conosce le emergenze della città”.