A Catania nave con 70 migranti. Tra loro anche il piccolo Miracle, nato a bordo

Anche il piccolo “Miracolo” a bordo della nave Aquarius giunta questa mattina al porto di Catania, con a bordo in tutto 70 profughi. Si tratta del bambino nato ieri pomeriggio, alle 15,45, in acque internazionali da una donna soccorsa da una nave della Marina Militare italiana e poi traferita sull’imbarazione gestita in partnership da Medici Senza Frontiere e SOS Mediterranee. Il neonato, al quale è stato dato il nome di Miracle, pesa 2,8 chili e sta bene. La sua nascita, alcune ore fa, è stata annunciata con un tweet corredato di foto.

Sempre ieri, al porto di Augusta è arrivata invece la nave Dattilo della Guardia costiera con a bordo 721 migeranti, tra cui una salma.