Montante condotto in carcere: ai domiciliari avrebbe provato a inquinare le prove

Nuovi sviluppi nell’inchiesta su Antonello Montante. Oggi pomeriggio la procura di Caltanissetta ha chiesto un aggravamento della misura cautelare per l’ex presidente di Sicindustria, che dai domiciliari, secondo gli inquirenti, avrebbe provato a inquinare le prove raccolte contro di lui. Il giudice delle indagini preliminari Maria Carmela Giannazzo, secondo quanto si apprende da La Repubblica, ha disposto d’urgenza il provvedimento e dagli arresti domiciliari, Antonello Montante è stato trasferito in carcere.

Montante era stato arrestato dieci giorni fa e posto ai domiciliari con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione. Agli arresti domiciliari erano finiti anche il colonnello dei Carabinieri Giuseppe D’Agata, ex capocentro della Dia di Palermo tornato all’Arma dopo un periodo nei servizi segreti, Diego Di Simone, ex sostituto commissario della squadra mobile di Palermo, Marco De Angelis, sostituto commissario prima alla questura di Palermo poi alla prefettura di Milano, Ettore Orfanello, ex comandante del nucleo di Polizia tributaria della Guardia di finanza a Palermo, e Massimo Romano che gestisce la catena Mizzica – Carrefour Sicilia, con oltre 80 punti vendita nella regione.

Già al momento dell’arresto Antonello Montante provò a distruggere una trentina di pen drive che contenevano all’interno parte del suo archivio. Ora la decisione del gip e il trasferimento in carcere per evitare che possa inquinare le prove a suo carico.

Giuseppe Lupo e Nadia La Malfa

Convolati a nozze nella chiesa di San Giuseppe dei Teatini a Palermo il politico Giuseppe Lupo e la giornalista Nadia La Malfa

Nozze principesche tra il il presidente del gruppo parlamentare del PD all'Ars Giuseppe Lupo e la giornalista Nadia La Malfa, che sono convolati a nozze, pronunciando il loro si nella suggestiva chiesa di San Giuseppe dei Teatini a Palermo davanti ...
Leggi Tutto
Family day "Cme semi leggeri", Arcigay

“Come semi leggeri”, all’Orto Botanico il Family Day organizzato da Arcigay Palermo e Famiglie Arcobaleno

Si tiene all'Orto Botanico di Palermo domenica 26 agosto dalle 16 alle 19.30 il Family Day organizzato da Arcigay Palermo e Famiglie Arcobaleno. Inserito nel calendario del Palermo Pride 2018 e nell'ambito di Manifesta12, l'appuntamento per bimbi e genitori ha ...
Leggi Tutto
massimo verdastro

Palermo Pride, Massimo Verdastro celebra quarant’anni di teatro tra immagini, parole e visioni

Massimo Verdastro, attore e regista, celebra i quarant'anni di carriera insieme al Palermo Pride con due eventi che legano l'immaginario teatrale della parola alle immagini di scena. Sabato primo settembre alle 18.30 al Centro internazionale di fotografia dei Cantieri culturali ...
Leggi Tutto
Manlio Noto e Marco Pomar

Marco Pomar e Manlio Noto nel musicospettacolo 80ANSIA, al Mille e una notte

Una serata dedicata ai meravigliosi anni 80 con un musicospettacolo intitolato 80ansia. Protagonista il duo artistico Marco Pomar e Manlio Noto. Ah, gli anni ottanta! I favolosi anni ottanta, si diceva. Chissà poi perché. Forse perché eravamo giovani, alcuni adolescenti, ...
Leggi Tutto