Passo di Rigano, moto d’orgoglio: esposti i lenzuoli della legalità. E gli uomini della scorta diventano supereroi – LE FOTO

Sono stati infine esposti in tutto il quartiere Passo di Rigano i lenzuoli della legalità preparati dai bambini del plesso intitolato a Emanuela Loi della scuola I.C. Boccadifalco Tomasi di LampedusaSono stati infine esposti in tutto il quartiere Passo di Rigano i lenzuoli della legalità preparati dai bambini del plesso intitolato a Emanuela Loi della scuola I.C. Boccadifalco Tomasi di Lampedusa. Inizialmente gli abitanti del quartiere si erano rifiutati di esporre sui loro balconi i lenzuoli, con la Polizia Municipale che aveva deciso di esporli sui balconi della loro caserma.

Invece i lenzuoli sono stati esposti un po’ in tutte le strade del quartiere, così come anche nella caserma e davanti agli uffici comunali della circoscrizione. “La reazione c’è stata – commenta la Polizia Municipale – il quartiere ha avuto un moto d’orgoglio. Noi abbiamo immediatamente messo a disposizione i nostri balconi per non deludere i bambini”.

Intanto nella scuola stamattina si sono svolte tutte le attività per la commemorazione della strage di Capaci. Il poster all’ingresso della scuola trasforma gli uomini della scorta, sia di Giovanni Falcone che di Paolo Borsellino, in supereroi della Marvel e della DC: ecco quindi Vito Schifani che diventa Falcon, Agostino Catalano Flash, Batman è Rocco Dicillo, Walter Eddie Cosina è Hulk, Vincenzo Li Muli Iron Man, Claudio Traina Capitan America, Emanuela Loi la Vedova Nera e Antonio Montinaro Spiderman.