Borrometi: “Non commemorate Capaci, se candidate i delinquenti!”

“Cosa facciamo per evitare che le mafie continuino ad influenzare la nostra vita?”. È la domanda che pone in un post pubblicato su Facebook Paolo Borrometi, il giornalista finito, secondo quanto rivelato da alcune indagini, nel mirino della mafia a causa di alcune sue inchieste nel territorio di Siracusa. La sua attenzione viene rivolta alle liste presentate per le prossime elezioni comunali in territorio siracusano, che farebbero per lui “letteralmente schifo”. Ecco come conclude il suo intervento: “Basta con l’ipocrisia. Pulite quelle liste, abbiate il coraggio di ripulirle”, anche se dovesse costare “qualche voto in meno”.

NON COMMEMORATE CAPACI, SE CANDIDATE I DELINQUENTI!Capaci, 26 anni fa. Oggi tutti piangiamo per il ricordo della…

Pubblicato da Paolo Borrometi su martedì 22 maggio 2018

 

 

 

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto

Palestina, a Palermo arriva Freedom Flotilla

Palermo diventa capitale di solidarietà con la Palestina. La Coalizione Internazionale “Freedom Flotilla” ha voluto il capoluogo siciliano che sarà tappa del proprio tragitto verso la striscia di Gaza per la campagna internazionale di sensibilizzazione e protesta verso il blocco del ...
Leggi Tutto
Federica Pace L'arte di essere nessuno

L’arte di essere nessuno di Federica Pace: identità di genere, disabilità, amore e morte di fronte al dolore della non accettazione

“Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso” Richiama questa frase Federica Pace, classe 1989, di origine siciliana, una terra storicamente gemellata con quella partenopea, autrice del libro L'Arte di essere ...
Leggi Tutto