Scoppia sigaretta elettronica e trafigge il cranio a un 38enne

Tallmadge D’Elia, 38enne di St.Petersburg in Florida, è morto per via della sua sigaretta elettronica che, mentre era accesa, è scoppiata trafiggendogli il cranio.

All’interno della scatola cranica sono stati ritrovati frammenti della sigaretta elettronica che, esplodendo, ha trasformato le sue componenti in veri e propri proiettili, mentre le fiamme generate dal suo mal funzionamento hanno causato ustioni sul corpo dell’uomo, in particolare su addome, schiena, su un braccio e su una spalla.

Secondo la Fda (Food and Drud Administration), una delle cause principali di queste esplosioni sono le batterie difettose all’’interno delle sigarette elettroniche. Tra il 2009 e il 2016 sono stati registrati 195 casi diversi di incendi ed esplosioni dovuti proprio alle e-cig, fortunatamente con nessuna vittima, ma 133 persone hanno riportato lesioni acute e 38 lesioni gravi.

Kaos, fratelli Taviani

Sicilia Queer filmfest al “Festival International du Film Insulaire de Groix”

Il Sicilia Queer filmfest è il festival selezionato per rappresentare la Sicilia durante la 18esima edizione del Festival International du Film Insulaire de Groix (22 – 26 agosto 2018) Ancora un appuntamento internazionale per il Sicilia Queer filmfest: il direttore ...
Leggi Tutto
Giuseppe Lupo e Nadia La Malfa

Convolati a nozze nella chiesa di San Giuseppe dei Teatini a Palermo il politico Giuseppe Lupo e la giornalista Nadia La Malfa

Nozze principesche tra il il presidente del gruppo parlamentare del PD all'Ars Giuseppe Lupo e la giornalista Nadia La Malfa, che sono convolati a nozze, pronunciando il loro si nella suggestiva chiesa di San Giuseppe dei Teatini a Palermo davanti ...
Leggi Tutto
Family day "Cme semi leggeri", Arcigay

“Come semi leggeri”, all’Orto Botanico il Family Day organizzato da Arcigay Palermo e Famiglie Arcobaleno

Si tiene all'Orto Botanico di Palermo domenica 26 agosto dalle 16 alle 19.30 il Family Day organizzato da Arcigay Palermo e Famiglie Arcobaleno. Inserito nel calendario del Palermo Pride 2018 e nell'ambito di Manifesta12, l'appuntamento per bimbi e genitori ha ...
Leggi Tutto
massimo verdastro

Palermo Pride, Massimo Verdastro celebra quarant’anni di teatro tra immagini, parole e visioni

Massimo Verdastro, attore e regista, celebra i quarant'anni di carriera insieme al Palermo Pride con due eventi che legano l'immaginario teatrale della parola alle immagini di scena. Sabato primo settembre alle 18.30 al Centro internazionale di fotografia dei Cantieri culturali ...
Leggi Tutto