Diffamò Nino Di Matteo: Vittorio Sgarbi condannato a sei mesi di carcere

Sei mesi di reclusione per  Vittorio Sgarbi. È questa la condanna emessa dal giudice monocratico di Monza Bianchetti per l’articolo ritenuto diffamatorio nei confronti del magistrato palermitano Nino Di Matteo pubblicato nella rubrica de Il GiornaleSgarbi Quotidiani, il 2 gennaio del 2014. Per omesso controllo è stato condannato a tre mesi il direttore del quotidiano, Alessandro Sallusti. Entrambi hanno avuto la sospensione della pena.

Gli attacchi di Vittorio Sgarbi a Nino Di Matteo non sono mancati neppure nei mesi scorsi, quando era assessore regionale alla Cultura. Lo scorso dicembre, nel corso della trasmissione Agorà, aveva detto del magistrato: “Ha beneficiato delle minacce di morte di Riina…”, ribadendo in seguito di aver solo ricordato ciò che aveva detto Fiammetta Borsellino. Ai tempi non si era fatta attendere la risposta di Di Matteo: “È inutile replicare, è già rinviato a giudizio per diffamazione”. Poi le polemiche sul sit in organizzato da Scorta Civica. “Temevo di perdermi tra la folla“, aveva commentato ironicamente il critico, vista la poca partecipazione al sit in.

Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto

Vergine Maria e Arenella, partite le Miniolimpiadi

Beach volley, beach soccer, pallavolo e tanti altri sport per i più piccoli, ma anche burraco e bocce per gli anziani. Si chiamano miniolimpiadi ma si tratta di un'iniziativa aperta a tutti gli abitanti delle borgate marinare di Vergine Maria, ...
Leggi Tutto