Palermo, picchia il suocero con ripetuti colpi al volto: arresti domiciliari per un uomo di 38 anni

Avrebbe picchiato il suocero con ripetuti colpi al volto. I Carabinieri hanno arrestato un uomo di 38 anni in via Parrini, nel quartiere Cep di Palermo. La vittima è stata trasportata d’urgenza al Pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia, dove si trova adesso ricoverato in gravi condizioni.

La violenta lite è scoppiata ieri sera per cause per cause ancora da accertare: i militari stanno indagando per capire il motivo dell’aggressione. Intanto l’uomo  è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Lo scorso ottobre un uomo aveva tentato di accoltellare l’ex compagna e il suocero a Riposto, in provincia di Catania.