Formazione professionale, l’allarme dell’Ugl: “Più di mille nuove richieste di iscrizione nell’albo, Regione vari norma di rigore”

L’Ugl lancia l’allarme nel settore della formazione professionale e parla di più di mille nuove richieste di inserimento nell’Albo dei formatori della Regione siciliana: “Come Ugl diciamo basta, la politica si assuma fino in fondo la responsabilità del ruolo istituzionale ed auspichiamo l’avvio di una stagione di rigorosa razionalizzazione del sistema formativo regionale, dopo cinque anni di massacro mediatico in un clima di caccia alle streghe che ha finito per bloccare l’erogazione della formazione professionale a danno dei cittadini siciliani e degli operatori del settore. Quello che si è consumato è stato un vero e proprio massacro sociale nel silenzio delle massime istituzioni a partire dal Parlamento siciliano”.

A dichiararlo Giuseppe Messina, Segretario Generale Ugl Sicilia, che aggiunge: “serve una norma di rigore con effetto calmierante sul bacino degli operatori della formazione professionale, minacciati anche da nuove incredibili richieste di nuove ammissioni”.

“Si ha notizia – aggiunge il sindacalista – di  un numero ingiustificato ed incomprensibile di richieste di nuove iscrizioni che supererebbe di gran lunga il migliaio di unità. Un numero incredibile che la dice lunga sulla necessità di introdurre una norma di rigore e chiarezza“.

“La nuova deputazione all’Ars – conclude Messina – ha una straordinaria occasione quella di votare una norma, condivisa dalle organizzazioni sindacali dopo un confronto continuo e proficuo con l’assessore al ramo ed il dirigente generale, per girare pagina e aprire un nuovo corso fondato su un modello incentrato su tre leve: albo ad esaurimento, priorità di assunzione dal’albo e prelievo dal secondo elenco solo dopo aver esaurito il primo o in assenza di figure ed infine, sanzione con la perdita dell’accreditamento per quel datore di lavoro che non rispetta i primi due criteri”.

Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto
Carmelo Ferlito

Carmelo Ferlito, tre premi speciali al “Var Talent 18”

Il cantante catanese si è classificato al 4° posto al “VarTalent 18" Festival Canoro d'Italia (6 ottobre - Trento) ma si aggiudica ben tre premi speciali: migliore base, migliore interpretazione e migliore look Carmelo Ferlito, cantante e interprete originario di ...
Leggi Tutto