Nuovo contratto di servizio tra Regione e Trenitalia: 43 nuovi treni in Sicilia

Sono 43 i nuovi treni in arrivo in Sicilia. È quanto stipulato nel nuovo contratto di servizio tra la Regione e Trenitalia, valido fino al 2026, che è stato sottoscritto oggi dal presidente Nello Musumeci e dall’amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia Orazio Iacono. Secondo quanto scritto nel nuovo contratto, oltre alla nuova flotta di treni per i pendolari ci sarà un progressivo incremento dell’offerta e un miglioramento delle performance di qualità.

Il contratto prevede ricavi da corrispettivi medi annui di 119,1 milioni di euro e ricavi da biglietto medi annui di 38,5 milioni: nei dieci anni il valore complessivo sarà di circa 1.624,3 milioni di euro. Secondo Iacono questo nuovo Contratto di Servizio consentirà a Trenitalia, grazie a un flusso di cassa costante e definito nel tempo, di programmare investimenti per oltre 426 milioni di euro. Il rinnovo della flotta avverrà con un investimento di circa 325 milioni di euro, di cui 285 finanziati dalla Regione Siciliana. I treni verranno consegnati a partire dal 2019.

Non mancheranno investimenti per migliorare il servizio, dalla manutenzione ciclica dei treni e degli impianti alle novità per una migliore fruizione da parte dei viaggiatori. Si partirà con la possibilità di trasportare gratuitamente, sui treni regionali, le biciclette. Poi arriverà il servizio di smartcaring, che consentirà ai clienti di Trenitalia di essere avvisati direttamente sullo smartphone dell’andamento dei servizi ferroviari utilizzati abitualmente.

Alla firma erano presenti anche l’assessore alla Infrastrutture e Mobilità della Regione Marco Falcone, il direttore della divisione passeggeri regionale di Trenitalia Maria Giaconia e il direttore regionale di Trenitalia Silvio Damagini.

Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto
Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto