Riserve naturali, all’Orto Botanico di Palermo tre giorni di convegni e attività

In occasione dell’anniversario della Marcia dello Zingaro del 18 maggio 1980, che portò all’istituzione della prima riserva regionale, e del trentennale della legge regionale 14/1988 di riordino della normativa sulle aree naturali protette, le riserve naturali siciliane affidate in gestione alle associazioni ambientaliste organizzano e promuovono l’evento regionale Riserve naturali in Sicilia… Preziose per natura”, che si svolgerà all’Orto Botanico di Palermo dal 18 al 20 maggio. Previsto l’ingresso gratuito negli spazi dedicati alla manifestazione.

Le riserve naturali intendono far conoscere al pubblico le azioni svolte quotidianamente nei territori, dalla sorveglianza alla tutela, dalla divulgazione alla ricerca, dalla manutenzione del territorio all’educazione ambientale. Da venerdì 18 a domenica 20 maggio sono previste diverse attività divulgative e didattiche per il pubblico, come laboratori per bambini e ragazzi, mostra tematica sulle attività svolte, palestra di arrampicata sportiva per bambini, dimostrazioni di apicoltura, video e documentari. Il tutto con il coinvolgimento delle riserve e di numerosi altri soggetti che le affiancano.

Nel corso dell’evento si svolgeranno anche:

– il workshop “Rete Natura 2000 In Sicilia: stato di attuazione, prospettive e opportunità”venerdì 18 maggio alle 16.00, con la partecipazione di esperti del mondo scientifico, delle riserve, delle associazioni ambientaliste, delle istituzioni;

– il convegno nazionale “Riserve naturali: una risorsa per il futuro della Sicilia”sabato 19 maggio ore 9.30, con i contributi di Federparchi, dei rappresentanti nazionali delle associazioni ambientaliste, dell’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Salvatore Cordaro, della presidente IV commissione Ambiente dell’Ars, Giusy Savarino; il convegno si con il ricordo di Bino Li Calsi, storico presidente del Parco dell’Etna e primo coordinatore nazionale delle aree protette.

L’evento, organizzato di concerto dal sistema degli enti gestori/associazioni ambientaliste (CAI Sicilia, GRE, Italia Nostra, Legambiente Sicilia, Lipu, Rangers d’Italia, WWF Italia), intende inoltre avviare un confronto con le istituzioni per il rilancio e il rafforzamento del sistema regionale delle riserve, che costituiscono una grande risorsa di fondamentale importanza per lo sviluppo sano della nostra regione.

Tutto ciò in un momento di gravi criticità che attanagliano il sistema, a partire dalla riduzione dei fondi disposta dalla recente Finanziaria regionale che ha tagliato i finanziamenti di oltre il 30% del fabbisogno annuo, come in nessun altro settore del Bilancio regionale, con il rischio dell’interruzione delle attività di gestione delle riserve, della dismissione dei presìdi sul territorio e del licenziamento dei 90 dipendenti.

A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto