Estate 2018: la Sicilia è in cima ai desideri degli italiani secondo momondo.it

Quando si tratta di scegliere dove trascorrere le tanto attese vacanze estive gli italiani guardano principalmente a vicine spiagge: lo conferma un’indagine di momondo.it, dalla quale emerge che sono le mete balneari del Sud Italia a conquistare il cuore dei viaggiatori del Bel Paese, con in testa Catania, Palermo e Lampedusa.

“Sappiamo che il 52% degli intervistati nel mondo aspira a vacanze al mare quest’anno, ma la percentuale sale decisamente quando si considerano le sole risposte degli italiani” ha dichiarato Clizia L’Abbate, Head of Markets per momondo.it. “Il 71% dei viaggiatori tricolore, infatti, aspetta l’estate per raggiungere le spiagge, la maggior parte per una vacanza di una settimana (7 giorni). Per questo non sorprende vedere la Sicilia e la Sardegna spartirsi la vetta della classifica delle destinazioni più popolari per la prossima estate, rispettivamente con tre – Catania, Palermo e Lampedusa – e due città – Cagliari e Olbia – nella top 5″.

Le destinazioni siciliane sono anche le più economiche della top 5: infatti, un volo di andata e ritorno per Catania costa in media 114 €, mentre per Palermo 116 €. Per quanto riguarda il periodo di viaggio, la prima settimana di agosto risulta la più ambita: nella settimana del 4 agosto si concentra, infatti, il maggior numero di ricerche di voli verso Catania.

Chi invece si spingerà oltre i confini nazionali preferisce gli Stati Uniti con New York in testa alla classifica, Los Angeles al secondo posto e Miami che chiude la top 5. Anche l’Oriente non perde il proprio fascino agli occhi dei viaggiatori italiani, che sognano Bangkok e Tokyo, rispettivamente al terzo e quarto posto.

“Analizzando i dati relativi alle mete emergenti – continua Clizia L’Abbate – a livello globale che attirano gli italiani,  ovvero quelle che hanno riscontrato il maggior aumento di ricerche anno su anno, è significativo ritrovare nella top 5 ben tre destinazioni domestiche: spiccano, infatti, Lampedusa (+61%), Palermo (+38%) e Cagliari (+32%) rispettivamente in prima, terza e quarta posizione”.

Le altre mete emergenti in classifica confermano l’interesse per viaggi alla scoperta di nuove destinazioni e culture, con Zanzibar (+55%) in seconda posizione e Mosca (+27%) in quinta posizione, “probabilmente trainata dalla passione degli italiani per il calcio in vista del campionato mondiale che si terrà in Russia tra giugno e luglio”, conclude Clizia L’Abbate.

Durante l’anno gli italiani risparmiano per le vacanze e sono disposti a rinunciare allo shopping in loco. Per quanto riguarda il budget, i dati mostrano una forte attenzione degli italiani all’impatto economico delle vacanze: il 56% degli intervistati, infatti, dichiara di risparmiare regolarmente in vista delle ferie estive. Una volta lontani da casa, invece, la prima voce di spesa che sarebbero disposti a sacrificare (41%) è lo shopping, mentre solo il 15% risparmierebbe su escursioni e visite.

Ma a cosa non rinunciano gli italiani in viaggio? La comodità dell’hotel risulta molto importante, con ben il 54% degli intervistati che opta per questa scelta rispetto ad altri tipi di alloggio. Mentre i servizi ritenuti fondamentali nell’organizzazione del soggiorno sono la colazione inclusa nel prezzo (73%), la possibilità di accedere gratuitamente alla rete Wi-Fi (57%) e la vicinanza alla spiaggia (46%).

Sexy bike wash in piazza ad Avola: polemica in paese

Si chiama sexy bike wash, un'esibizione di uomini e donne in costume che con movenze ammiccanti lavano con tanto di schiuma motociclette o automobili. Ed eè stato proprio una spettacolo del genere che dopo la sfilata della banda musicale ad ...
Leggi Tutto

La Cisl con i suoi giovani al corteo in memoria di Falcone

Parteciperanno con il loro striscione alle iniziative per il 26esimo anniversario della strage di Capaci, mercoledì 23 maggio, i ragazzi del Coordinamento Giovani della Cisl Palermo Trapani. In particolare i giovani del sindacato partiranno in corteo da via D’Amelio alle ...
Leggi Tutto

Mafia e onore, mito senza verità: al teatro Rivoli di Mazara del Vallo da mercoledì 23 maggio la pièce “Come Fratelli”

Mercoledì 23 Maggio debutta alle ore 21,30 presso il teatro Rivoli di Mazara del Vallo andrà in scena la pièce teatrale “Come Fratelli”  con la regia di Piero Indelicato. “ Come fratelli”,  atto unico di Giovanni Libeccio,  evidenzia di come la ...
Leggi Tutto
Il giovane scrittore palermitano Emanuele Fardella con il suo romanzo Insider. Dentro la setta ha vinto il “Premio Miglior Trama” alla quarta edizione degli Holmes Awards

Lo scrittore palermitano Emanuele Fardella tra i vincitori degli “Holmes Awards 2018”

Il giovane scrittore palermitano Emanuele Fardella con il suo romanzo Insider. Dentro la setta (Edizioni Leima), ha vinto il “Premio Miglior Trama” alla quarta edizione degli Holmes Awards, il concorso nazionale per i romanzi editi di genere thriller, noir, horror o ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest