I film di Ficarra e Picone e Checco Zalone in un corso di formazione per i dipendenti del Comune di Avola. Il sindaco: “Sono uno spaccato della realtà”

A sorpresa  i dipendenti del Comune di Avola hanno assistito all’interno di un corso di formazione in cui si è parlato anche del Piano anticorruzione, alla proiezione di due film comici, L’ora legale di Ficarra e Picone e Quo Vado con Checco Zalone. Un’iniziativa fortemente appoggiata dal sindaco del comune del siracusano, Luca Cannata.

Sono due film che mostrano uno spaccato della realtà del Sud – ha commentato il sindaco – e sono stati inseriti nel piano didattico per generare emozioni più immediate nei dipendenti”.

“All’interno del corso di formazione abbiamo parlato del Piano anticorruzione e del nuovo sistema di rivelazione delle presenze. Poi abbiamo affrontato anche le funzioni del dipendente e il suo rapporto con l’utenza. Per spiegare tutto questo abbiamo pensato di utilizzare un nuovo metodo didattico che ha permesso di coinvolgere maggiormente i dipendenti“.

Ma che reazione hanno avuto i dipendenti alla vista dei film? “Chi non teme nulla perché sa di svolgere il proprio compito nella maniera corretta ha avuto certamente una reazione positiva”, risponde il sindaco. “Magari chi si rivede in certi comportamenti potrebbe essersi risentito, ma fortunatamente la maggior parte dei dipendenti di questo comune hanno accolto bene questa scelta”.

“Questi film – ha concluso Luca Cannata – se visti nella giusta prospettiva possono essere d’aiuto per tutta la pubblica amministrazione“.