Avere un marito equivale a lavorare 7 ore in più al giorno

Uno studio condotto dall’Università del Michigan nel 2008 ha rivelato che avere un marito, per le donne, equivale a lavorare 7 ore in più a giorno.

Nel dettaglio sono stati analizzati i cambiamenti che sono avvenuti all’interno delle famiglie nel corso di 10 anni: le disuguaglianze tra marito e moglie sono ancora notevoli, con gli uomini che hanno lo stipendio più alto, mentre le donne tendono ad abbandonare il lavoro per dedicarsi a tempo pieno alla famiglia e alla cura dei figli.

In media una donna dedicherebbe 7 ore in più ai lavori di casa rispetto al proprio marito. Ma negli ultimi anni le cose stanno iniziando a cambiare: anche gli uomini stanno cominciando a prendersi la responsabilità della famiglia.