Catania, dimenticano alunno dopo manifestazione: denunciati due insegnanti

Bambino di 11 anni dimenticato nel centro storico di Catania al termine di una manifestazione: denunciate dalla Polizia di Stato, per abbandono di minore, due insegnanti.

Stando alla ricostruzione dei fatti, ad accorgersi dell’assenza del piccolo sarebbe stata una persona che lo avrebbe trovato spaventato e in lacrime. Dopo una telefonata, uno dei docenti sarebbe andato a prendere l’11enne con il suo scooter per poi, una volta incontrato, rassicurarlo. Dopo, durante il tragitto, l’insegnante avrebbe rimproverato il bambino per essersi distratto e non aver seguito il resto della scolaresca, e gli avrebbe raccomandato di non raccontare nulla ai genitori perché un “segreto”. Una volta arrivato a casa, il piccolo, ancora scosso per quanto accaduto, avrebbe invece riferito tutto, ed è stata sporta denuncia.