Migranti, ancora sbarchi in Sicilia: giunti una barca a vela a Capo Passero e un barcone a Lampedusa

Ancora sbarchi di migranti in Sicilia. Individuata presso Portopalo di Capo Passero, nel Siracusano, una barca vela di nome Melody con bandiera degli Stati Uniti e con a bordo 37 migranti di nazionalità kurda, tra cui 3 donne e 3 bambini. Stando alla ricostruzione del gruppo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina della Procura di Siracusa, i migranti sarebbero partiti cinque giorni fa dalle coste greche. E ciò sarebbe stato possibile pagando 5 mila euro ciascuno per il viaggio.

In spiaggia le forze dell’ordine avrebbero ritrovato nache un piccolo tender utilizzato dagli scafisti, probabilmente tre ucraini, per fuggire.

Ma continuano ad arrivare migranti anche a Lampedusa. Ieri, per il terzo giorno di fila, è giunto un barcone con 160 persone a bordo, intercettato dalle motovedette della Capitaneria di porto vicinoall’isola. Sono state trasferite a Trapani. Giovedì scorso, invece, al porto di Catania è arrivata una nave Aquarius con a bordo 105 migranti, molti dei quali in fuga dalla Libia.