Palermo, cagnolina aggredita e uccisa da un pitbull. Morso anche per un passante

Cagnetta a passeggio con la proprietaria aggredita e uccisa ieri da un pitbull in via Musotto, una traversa di viale Michelangelo, a Palermo. Momenti di panico si sarebbero verificati in strada: la donna avrebbe accusato un malore, mentre un uomo di circa 60 anni, intervenuto per salvare la cagnolina, avrebbe ricevuto un morso al polpaccio finendo all’ospedale.

Stando ad alcune testimonianze, il pitbull era senza guinzaglio e apparterrebbe a uno degli occupanti abusivi della scuola Salvemini. Adesso sull’accaduto stanno indagando Carabinieri e Polizia municipale, aiutandosi anche con le immagini delle telecamere di videosorveglianza.