Vucciria, Castiglia sui lavori a piazza Caracciolo: “Erano già programmati e individuati tra le priorità”

I lavori di oggi alla Vucciria, a piazza Caracciolo, alla rete fognaria erano già inseriti in calendario: questo è quanto sottolinea il presidente della Prima circoscrizione di Palermo, Massimo Castiglia, dopo la segnalazione di Giovanni Moncada, presidente dell’Associazione Comitati Civici di Palermo. “L’intervento che sta eseguendo l’Amap in via Pannieri e a piazza Caracciolo – dice Castiglia – è stato voluto fortemente dal sindaco e già inserito nel programma di interventi che Amap deve fare su alcuni scarichi e su alcune reti fognarie che hanno avuto dei cedimenti e che hanno coinvolto la pavimentazione sovrastante. Quindi è un intervento già previsto. Ha avuto un’accelerazione perché c’è stato un confronto recente con la circoscrizione – precisa Castiglia – su alcune priorità che ci sono alla Vucciria, non soltanto legate alla pavimentazione ma anche all’illuminazione di piazza Caracciolo, che sarà riattivata nei prossimi giorni”.

Oggi pomeriggio alle 17, proprio a piazza Caracciolo, è previsto un incontro tra la giunta comunale e associazioni, residenti e commercianti del territorio, al quale parteciperà anche Castiglia: “A noi fa piacere quando i cittadini segnalano i problemi e se ne fanno carico – sottolinea il presidente della prima circoscrizione -, la cosa che ci interessa di più, però, è che siano gli abitanti e i commercianti della Vucciria a seguire direttamente questi interventi e si facciano promotori delle richieste per farsi carico dello sviluppo del proprio territorio, tenendo conto proprio della situazione attuale, che vede la Vucciria in grande difficoltà. Di tutto questo e di tanto altro – conclude Castiglia – parleremo oggi con la giunta e con il sindaco nell’incontro promosso dal comitato Vucciria a piazza Caracciolo”.