Facebook, presto potrebbe arrivare una versione a pagamento

Facebook, il social network più utilizzato al mondo, potrebbe presto avere una versione a pagamento. La piattaforma di Mark Zuckerberg, infatti, potrebbe dare la possibilità di sottoscrivere un abbonamento facoltativo, con l’aggiunta di nuove funzionalità e senza inserzioni pubblicitarie.

Facebook sembra, però, abbia avviato una serie di sondaggi per stabilire se questa versione a pagamento del sito possa essere di gradimento al pubblico che, finalmente, potrebbe usufruire di una piattaforma priva di pubblicità e fake news in cambio di una piccola somma da pagare.

In questa maniera, si spera che il social network numero uno al mondo possa garantire maggiore sicurezza riguardo alla privacy, considerati anche gli scandali delle ultime settimane.

Al momento, si tratta solo di ipotesi e rumors. Non si hanno dettagli sui costi e sulle nuove funzionalità, ma sempre più voci di corridoio fanno pensare che, prima o poi, Facebook possa introdurre questa sua versione facoltativa.