Come perdere 3 chili in 7 giorni con la dieta Sirt

Torna anche quest’anno di moda la dieta che promette di far perdere 3 chili nei primi 7 giorni. Realizzata dai nutrizionisti Aidan Goggins e Glen Matten, la dieta Sirt, come quella del Dottor Calabrese, si basa sull’assunzione di determinati alimenti che stimolano il metabolismo bruciando molti più grassi, riuscendo a far perdere la bellezza di 3 chili in 7 giorni.

Divenuta famosa grazie alla cantante Adele, che è riuscita a perdere 30 chili in un anno, e Pippa Middleton, sorella della Principessa Kate, la dieta Sirt fa credere al nostro corpo di essere in uno stato di digiuno quindi, per difesa, si attivano dei meccanismi disopravvivenza” che fanno bruciare il grasso corporeo in eccesso.

Nella prima settimana di dieta si potrebbero perdere fino a 3,2 chili consumando un massimo di 1000 calorie al giorno consumando tre succhi verdi, tra frullati a base di cavolo, rucola, prezzemolo, sedano, mela o limone, integrati con un piatto solido“, ad esempio un piatto di pasta purché non sia eccessivamente calorico.

Finita la prima settimana più restrittiva, le calorie giornaliere aumentano a 1500 prevedendo l’aggiunzione di un piatto solido in più al giorno per altri 7 giorni. Le ultime due settimane sono dette di “mantenimento” dove si possono assumere tre piatti solidi integrati con un succo verde.

Prima di iniziare una dieta del genere si consiglia un consulto da un dietologo esperto per evitare di compromettere la propria salute con effetti indesiderati.