Palermo, sospensione area pedonale via Principe di Belmonte. Sinistra Comune: “Chiediamo revoca ordinanza”

“La chiusura del tratto Principe di Scordia-Roma di via Amari a causa dei cantieri per l’anello ferroviario non può determinare l’apertura al traffico veicolare, sia pure provvisoria, della parte bassa di via Principe di Belmonte“, lo affermano i consiglieri di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno.

“Ogni metro di area pedonale eliminata – aggiungono i consiglieri – rappresenta un metro di arretramento sulla visione della città vivibile. La zona, inoltre, malgrado la parziale chiusura di via Roma, è caratterizzata ormai, dopo i primi giorni, da una sostanziale fluidità del traffico. Ci sono diverse alternative alla sospensione dell’area pedonale: riteniamo che l’ordinanza debba essere revocata al più presto per non danneggiare cittadini e attività commerciali”.


Widget not in any sidebars