Cartellone pubblicitario ‘acceca automobilisti’ in viale Regione Siciliana

Un cartellone pubblicitario luminoso che abbaglia gli automobilisti risultando pericoloso per la circolazione regolare, è questa la segnalazione dall’Associazione Comitati Civici di Palermo, presieduta da Giovanni Moncada: “L’installazione pubblicitaria con maxischermo luminoso, posta a ridosso di Villa Maria Eleonora,  più volte segnalata da questa Associazione per la palese violazione del comma 1 articolo 23 del Codice della Strada, risulta ancora in funzione e non è stata rimossa – è il testo della missiva inoltrata agli uffici del Comune di Palermo dall’Associazione – Come si evince dalla foto scattata nella serata del 30 aprile,  i conducenti restano abbagliati dalla luce fortissima, in un tratto, peraltro, con l’asfalto fortemente dissestato, in una situazione di concreto pericolo”.

L’associazione aveva già segnalato il problema al Comune, come si evince dal testo della lettera: “Chiediamo (…) di conoscere le motivazioni che inducono codesta amministrazione a mantenere l’installazione, pericolosa ai sensi di quanto prescritto dal su citato art 23 del Codice della Strada, pur avendo ‘posto in essere quanto necessario a termini di legge’, come comunicato dal dottor Galatioto con l’e mail del 26/09/2017 di seguito riportata”.