Finanziaria, Aricò: “Cinque milioni di euro per i comuni più virtuosi nella raccolta differenziata”

“A decorrere da quest’anno i Comuni siciliani che hanno superato la soglia del 65 per cento nella raccolta differenziata dei rifiuti si ripartiranno un fondo di 5 milioni di euro in premialità. Lo prevede un emendamento voluto dal governo regionale guidato da Nello Musumeci e approvato in Finanziaria”.

Lo sottolinea Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, aggiungendo: “La somma sarà erogata dal Fondo per le Autonomie Locali, il 50 per cento in base alle densità demografiche e il restante 50 per cento il base al numero dei Comuni che hanno superato questa percentuale di differenziata”.

Infine, il capogruppo di DiventeràBellissima sottolinea: “Con questo concreto provvedimento il governo Musumeci mantiene fede a quanto annunciato, dimostrando con i fatti che sta impegnando risorse e competenze per superare l’emergenza rifiuti. Anche in questo settore si introduce finalmente un sistema di merito e premialità: i Comuni più virtuosi avranno il giusto riconoscimento e ciò costituirà certamente un importante incentivo per l’aumento della raccolta differenziata in tutta la Sicilia”.


Widget not in any sidebars