Cioccolato fondente, un aiuto contro stress e infiammazioni

I ricercatori della Loma Linda University, in California, hanno scoperto che il cioccolato fondente con un’alta concentrazione di cacao, per un minimo del 70%, ha effetti benefici contro stress e infiammazioni.

Lo studio è stato eseguito prendendo in esame del cioccolato con il 70% di cacao e 30% di zucchero di canna biologico. Lee S. Berk, docente e ricercatore in scienze alimentari, spiega che maggiore è la concentrazione di cacao maggiore è l’impatto positivo sulle attività cognitive, sulla memoria, sull’umore e sul sistema immunitario.

Gli effetti del cioccolato sul corpo umano erano già noti, ma questo studio mostra come il cacao stesso agisca sul sistema immunitario e sui geni coinvolti nella percezione sensoriale, sviluppando un’iper-elasticità celebrale, ovvero la capacità che ha il cervello di strutturare le relazioni tra i neuroni.