DiventeràBellissima: “Pd e Cinquestelle vanno contro il bene dei siciliani”

“Pd e M5S hanno gettato la maschera, dimostrando chiaramente da che parte stanno: certamente non da quella dei siciliani”. Lo affermano Alessandro Aricò e Giusy Savarino (DiventeràBellissima all’Ars), aggiungendo: “La loro distruttiva sinergia ha affossato in aula provvedimenti tanto attesi ed importanti, come l’esenzione del bollo auto, gli aiuti per la prima casa e il biglietto unico per i trasporti”.

Sottolinea il capogruppo Aricò: “Le famiglie a basso reddito Isee e proprietarie di veicoli di piccola cilindrata sarebbero state esonerate dal pagamento del bollo auto, ma evidentemente Pd e M5S le tasse vogliono abbassarle soltanto a parole e non nei fatti. E il biglietto unico per i trasporti da tempo giustamente sollecitato dai siciliani, avrebbe agevolato turisti e cittadini e pure in questo caso chi ha votato contro quel provvedimento se ne assumerà la responsabilità”.

La Presidente della IV commissione Savarino sottolinea: “Vergognosa anche la bocciatura dell’articolo che prevedeva aiuti per l’acquisto della prima casa da parte delle giovani coppie: i quarantamila euro a nucleo familiare previsti avrebbe permesso di avere una casa e soprattutto nei paesi più piccoli e disagiati si sarebbe invertito così il trend negativo di spopolamento. Annuncio già ora che questa norma sarà ripristinata nella mia commissione e al più presto riportata in Aula. Se il buon giorno si vede dal mattino, non osiamo pensare quali sfaceli per l’Italia causerebbe un accordo romano tra Pd e M5S”.


Widget not in any sidebars