Palermo, la viabilità nel weekend: piazza Magione chiusa per l’evento “Primo Mag(g)ione – Primo Maggio Studentesco”

La Polizia Municipale rende noti gli eventi che influenzeranno la viabilità cittadina nel weekend.

Sabato mattina l’associazione “Retake” organizza un percorso di volontari che dal Parco della Salute, di fronte Porta Felice e ritorno, correranno insieme raccogliendo i rifiuti che incontreranno lungo il tragitto.

Da sabato 28 aprile a martedì primo maggio sono programmati numerosi eventi nell’ambito della manifestazione “Primo Mag(g)ione – Primo Maggio studentesco” che richiederanno straordinari servizi di vigilanza a piazza Magione e nelle aree limitrofe interdette alla circolazione veicolare; nelle stesse giornate il Cassaro basso (via Vittorio Emanuele tratto compreso tra via Roma e Porto Salvo) sarà chiuso alla circolazione veicolare. Sabato e domenica il progetto “Panormus – la scuola adotta la città” prevede lo svolgimento di eventi a piazza Beati Paoli.

Domenica dalle ore 11.00 alle ore 13.00 a piazza Ruggero Settimo, a piazza Villena e al Foro Umberto I si terrà il raduno ludico-sportivo “Let’s dance” e nel pomeriggio si svolgerà la processione del simulacro di San Francesco di Paola nel centro città.

Sabato 28 aprile 2018

Ore 10 (fino alle ore 13.00 ) – Passeggiata dal Parco della Salute (di fronte Porta Felice) e ritorno – Associazione “Retake”

Itinerario: Parco della Salute, Foro Umberto I, Villa Giulia, via Lincoln, via Garibaldi, piazza Rivoluzione, via Aragona, via Paternostro, via Vittorio Emanuele, piazza Marina, Foro Umberto I, Parco della Salute.

Sabato 28 e domenica 29 aprile 2018

Ore 8.00 (di sabato 28.04.2018 fino alle ore 7.00 del 2.5.2018) – Piazza Magione – “Primo Mag(g)ione – Primo Maggio studentesco” (O.D. 486)

Via Carlo Rao, intero tratto: chiusura al transito veicolare e divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata, compreso lo slargo interno.

Via Gaetano Filangeri , tratto compreso tra via Carlo Rao e via Carlo Botta: divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Via Carmelo Pardi, intero tratto: divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Via Filippo Evola, intero tratto: divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Piazza Magione, intera area: divieto di sosta con rimozione coatta.

Via Magione, intero tratto: chiusura al transito veicolare e divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Via Castrofilippo, intero tratto: chiusura al transito veicolare e divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Via Teatro Garibaldi, intero tratto: divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Via Francesco Riso, intero tratto: chiusura al transito veicolare e divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Via dello Spasimo, tratto compreso tra via della Vetriera e piazza Magione: chiusura al transito veicolare

Via Carlo Botta, intero tratto: divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Ore 9.00 (fino alle ore 13.00) – Piazza Beati Paoli – “Panormus – la scuola adotta la città” (O.D. 485)

Piazza Beati Paoli, intera piazza: istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta il 27, 28 e 29 aprile 2018 dalle ore 9 alle ore 13.

Ore 15.30 (sabato pomeriggio alle ore 22.30 di martedì 1 maggio) – Chiusura del Cassaro Basso

Via Vittorio Emanuele, tratto compreso tra via Roma e Porto Salvo: chiusura alla circolazione veicolare.

Domenica 29 aprile 2018

Ore 16:30 (fino alla conclusione del percorso) – Processione simulacro San Francesco di Paola.

Itinerario: piazza San Francesco di Paola, piazza Giovanni Amendola, via Paolo Paternostro, via Niccolò Garzilli, via Valerio Villareale, via Ruggiero Settimo, via Maqueda, piazza Villena, via Vittorio Emanuele, via §roma, via Cavour, piazza XIII Vittime, via Crispi, sosta al porto. Via Crispi, via Benedetto Gravina, via Giuseppe La Masa, via Collegio di Maria al Borgo, via Domenico Scinà, piazza Luigi Sturzo, via Filippo Turati, via Dante, via P.pe di Villafranca, via Benedetto d’Acquisto, via Brunetto Latini, via Giorgio Gemmellaro, via Pietro d’Asaro, via Filippo Juvara, via Re Federico, corso Camillo Finocchiaro Aprile, via Polara, via Giovanni Pacini, via Vito La Mantia, via Zoppo di Ganci, via Re Federico, via Filippo Juvara, via Cluverio, piazza San Francesco di Paola, via Villa Filippina, via Salesio Balsano, via Volturno, via Tunisi, via Rodi, via Tripoli, via Carini, piazza San Francesco di Paola, via Sant’Oliva, Chiesa.

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto