Tragico incidente nel Siracusano: auto precipita in una scarpata. Morti tre giovani

Tragico 25 aprile per quattro giovani, finiti ieri con l’auto su cui viaggiavano in una scarpata, sulla provinciale 12 tra Cassibile e Floridia, nel Siracusano: tre di loro sono morti, mentre una ragazza è sbalzata via dalla vettura e, immediatamente soccorsa, si trova adesso ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cannizzaro di Catania.

A perdere la vita Giuseppe Marino, 24 anni, la compagna Chiara Carrubba 20 anni, in stato di gravidanza, e Giovanni Violano, 33 anni. La diciottenne Cristina, sorella di Giuseppe Marino, è l’unica sopravvissuta. Ancora da accertare le cause per cui l’auto è andata a sbattere contro un muretto ed è finita dentro una scarpata, dopo un volo di circa sei metri.