Insulta e tenta di aggredire il Gip in aula: uomo denunciato a Catania

Appena ha saputo che il suo arresto era stato convalidato e che doveva essere condotto in carcere per rapina ed evasione, ha insultato pesantemente e ha tentato di aggredire, in aula, il Gip. È accaduto nel Palazzo di Giustizia di Catania. L’uomo, un pregiudicato non legato alla criminalità organizzata, è stato denunciato in stato di libertà per il tentativo di aggressione, oltre a essere portato in carcere per la rapina. Intanto, la Procura di Catania ha aperto un fascicolo per oltraggio a giudice in udienza e trasmetterà gli atti per competenza alla Procura di Messina.

Stando alla ricostruzione dei fatti, l’uomo sarebbe stato fermato nel suo tentavo di aggredire il Gip dal personale della Squadra mobile della Questura che lo aveva arrestato e che era presente in aula.

Un episodio simile era successo, lo scorso gennaio, anche al Tribunale di Palemo, dove un giovane aveva insultato il giudice, uscendo dall’aula, per poi essere fermato dai Carabinieri.