Almaviva Palermo, l’azienda tira dritto sulla newco. Sindacati sul piede di guerra

Ancora una fumata nera: Almaviva Contacttira dritto” e si prepara a costituire una società di capitali a responsabilità controllata su Palermo. Si è concluso con un nulla di fatto l’incontro odierno sulla ‘societarizzazione‘ che si è svolto presso la sede di Confindustria Sicilia, presenti azienda e sindacati.

Nessun cedimento da parte dei sindacati. La Uilcom commenta con Giuseppe Tumminia, segretario Uilcom Sicilia: “Il conferimento di ramo d’azienda attivato da Almaviva per la sede di Palermo è inutile e non risolve alcun problema – afferma Tumminia – La Uilcom ha chiesto il blocco di questa operazione a fronte del tavolo di confronto previsto per giovedì 26 aprile presso l’assessorato regionale del Lavoro. Abbiamo l’esigenza di mettere in sicurezza le commesse in scadenza e rilanciare il sito. Queste – conclude – erano le prerogative dell’accordo, firmato un anno fa e disatteso da Almaviva. Chiediamo adesso al presidente Musumeci di tutelare migliaia di lavoratori”.

Anche la Fistel Cisl usa toni critici: “La Fistel Cisl coerentemente con le precedenti dichiarazioni non si rende disponibile a discutere fino a quando l’azienda non blocca il processo di societarizzazione e cessione del ramo d’azienda che lede e mortifica la dignità dei lavoratori e delle lavoratrici di Almaviva che da anni hanno profuso sacrifici con grande senso di responsabilita’ per mantenere l’occupazione e il lavoro sul sito di Palermo. Lo ribadiremo – prosegue – all’incontro previsto per il 26 aprile con le istituzioni regionali“.

Per l’Ugl Telecomunicazioni, “Dal tavolo con Almaviva non sono emerse buone notizie: l’azienda non ha intenzione di ritirare la procedura di cessione di ramo di azienda che ha avviato per la sede di Palermo”. Il coordinatore regionale Sicilia di Almaviva Contact dell’Ugl, Claudio Marchesini, aggiunge: “Abbiamo chiesto l’attivazione di un tavolo specifico in cui siano discusse quattro soluzioni alternative alla cessione di ramo aziendale che abbiamo elaborato, e abbiamo incontrato la disponibilità a discuterne da parte di Almaviva. Faremo tutto il possibile – prosegue il sindacalista – per indurre Almaviva Contact a un passo indietro e tutelare tutti i lavoratori”.

Infine per Antonio Vitti, segretario provinciale dell’Ugl Palermo, “la politica dovrebbe intervenire in una vertenza che coinvolge numerosissimi lavoratori e i cui esiti, se non intervengono cambiamenti di rotta, potrebbero essere drammatici”.

 

 

 

Kaos, fratelli Taviani

Sicilia Queer filmfest al “Festival International du Film Insulaire de Groix”

Il Sicilia Queer filmfest è il festival selezionato per rappresentare la Sicilia durante la 18esima edizione del Festival International du Film Insulaire de Groix (22 – 26 agosto 2018) Ancora un appuntamento internazionale per il Sicilia Queer filmfest: il direttore ...
Leggi Tutto
Giuseppe Lupo e Nadia La Malfa

Convolati a nozze nella chiesa di San Giuseppe dei Teatini a Palermo il politico Giuseppe Lupo e la giornalista Nadia La Malfa

Nozze principesche tra il il presidente del gruppo parlamentare del PD all'Ars Giuseppe Lupo e la giornalista Nadia La Malfa, che sono convolati a nozze, pronunciando il loro si nella suggestiva chiesa di San Giuseppe dei Teatini a Palermo davanti ...
Leggi Tutto
Family day "Cme semi leggeri", Arcigay

“Come semi leggeri”, all’Orto Botanico il Family Day organizzato da Arcigay Palermo e Famiglie Arcobaleno

Si tiene all'Orto Botanico di Palermo domenica 26 agosto dalle 16 alle 19.30 il Family Day organizzato da Arcigay Palermo e Famiglie Arcobaleno. Inserito nel calendario del Palermo Pride 2018 e nell'ambito di Manifesta12, l'appuntamento per bimbi e genitori ha ...
Leggi Tutto
massimo verdastro

Palermo Pride, Massimo Verdastro celebra quarant’anni di teatro tra immagini, parole e visioni

Massimo Verdastro, attore e regista, celebra i quarant'anni di carriera insieme al Palermo Pride con due eventi che legano l'immaginario teatrale della parola alle immagini di scena. Sabato primo settembre alle 18.30 al Centro internazionale di fotografia dei Cantieri culturali ...
Leggi Tutto