Messina, denunciato per un messaggio d’amore scritto sul Campanile

“Sei stata la vittoria più bella in un mondo di sconfi…”. Mai una dedica d’amore è stata più veritiera. E se non ci fosse il logo della Polizia di Stato, precisamente della Questura di Messina, sarebbe più che lecito pensare ad una notizia di Lercio. Invece è tutto vero.

Sarà stata la vittoria più bella, ma la girl a cui era dedicata la romantica frase ha indirettamente causato una sconfitta piena con strascichi giudiziari. Perché il giovane amante, redento e felice dopo una deludente vita sentimentale, ha fatto una cazzata grande grande lasciando il suo messaggio d’amore inciso con la bomboletta sul prospetto del campanile di Piazza Duomo a Messina. E peccato che quel “gesto eclatante”, come l’ha definito con una venatura ironica il poliziotto verbalizzante, sia stato beccato in flagrante da una Volante della Questura. Tanto che il giovanotto non è riuscito nemmeno a finire la frase. Sconfitto un’altra volta, ma c’è da giurarci che il cuore della fidanzatina l’avrà di certo conquistato.

Ps – Un messaggino ai poliziotti della Volante: se quel ragazzino, di nascosto, vi chiama sbirri è proprio da condannare? Ehi amici, è ovvio che stiamo scherzando…

La Polizia di Stato denuncia giovane messinese resosi responsabile dell’imbrattamento e deturpamento di uno dei simboli…

Pubblicato da Questura di Messina su lunedì 23 aprile 2018

Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto
Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto