Via Maqueda, tenta rapina e minaccia i poliziotti. Un arresto a Palermo

La polizia ha arrestato per rapina Oueslati Mohamed, 28enne pregiudicato, cittadino tunisino, e lo ha denunciato per i reati di minaccia, anche a pubblico ufficiale, e inottemperanza all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. Una volante, attorno all’1.30 di ieri notte, durante il regolare servizio di controllo del territorio in via Maqueda, ha notato la presenza di due individui che cercavano di trattenere un altro soggetto e che, al contempo, tentavano di attirare l’attenzione dei poliiotti. Gli agenti, con non poca fatica, data la resistenza opposta, hanno bloccato definitivamente l’uomo che tentava di divincolarsi, poi identificato per Oueslati Mohamed, e hanno ricostruito i contorni della vicenda.

Uno dei due uomini ha raccontato di essere stato rapinato dal 28enne, che poi aveva tentato la fuga. I controlli hanno permesso di accertare che Oueslati, oltre a numerosi precedenti penali, era gravato da un decreto di espulsione con ordine del Questore di Palermo di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni, emesso lo scorso marzo. È stato tratto in arresto.

La sanità come fattore di sviluppo economico e sociale nell'intervento del vice presidente dell'Aiop Barbara Cittadini durante le Assise generali di Confindustria

Aiop, la siciliana Barbara Cittadini è stata eletta presidente nazionale

Barbara Citadini è stata eletta nuova presidente dell'Aiop, l'Associazione italiana ospedalità privata, al termine dell'assemblea nazionale di Roma. Si tratta della prima donna alla guida dell'associazione. In un breve discorso al termine dell'elezione ha promesso agli addetti ai lavori Cittadini ...
Leggi Tutto

“Orto in Arte”, eterno dialogo tra uomo e Natura

Al via “Orto In Arte”, il festival internazionale che ha come focus il rapporto tra Natura e Arte con ospiti da tutto il mondo, che si terrà dal 26 maggio al 2 giugno presso l'Orto Botanico di Palermo. Sette giorni ...
Leggi Tutto

Ancra Confcommercio: Subito micro aree ecologiche in Sicilia”

Dalle carte di credito con microchip ai bambolotti parlanti con cui giocano le bambine, dalle macchinine elettriche alle semplici prolunghe che tutti abbiamo in casa o ancora il piccolo telecomando per automazione, per fare alcuni esempi: da agosto prossimo saranno considerati RAEE ...
Leggi Tutto

“Graffiti”, a Palermo workshop di fotografia con gli spagnoli Riccardo Cases e Antonio Xoubanova

Workshop di fotografia a Palazzo Sambuca, a Palermo, con i fotografi spagnoli, di fama internazionale, Riccardo Cases e Antonio Xoubanova. L'evento, dal nome "Graffiti", rientra all'interno della rassegna Outer Circle, che si svolgerà per tutto il periodo della Biennale negli spazi di ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest