La distanza tra Palermo e Catania e il disastro infinito dell’autostrada A19

Era un altro il presidente della Regione – il gelese Rosario Crocetta – quando Palermo e Catania divennero ancora più lontane per lo sfregio subito dall’arteria stradale più importante di tutta la Sicilia. Una ferita non ancora sanata che fece discutere per l’inerzia con cui la politica siciliana accettò quasi rassegnata l’interruzione della A19 e i tempi biblici di collegamento tra le uniche due metropoli della Regione.

Le autostrade siciliane, forse perché conosco appena l’esistenza della parola pedaggio, hanno livelli di manutenzione insufficienti e scontano una discutibile qualità di progetto, fatti entrambi dimostrati dalle frequenza con cui le corsie di ogni arteria sono spesso soggette a chiusure.

È di questi giorni l’interruzione tra Enna e Caltanissetta nel tratto autostradale che conduce a Palermo, che secondo previsione durerà sino al giorno 27 e costringe ad aumentare di un terzo il tempo di percorrenza. Ma non è l’unico tratto della A19 in cui gli automobilisti sono costretti a code e rallentamenti per lavori in corso. E, come al tempo di Crocetta, impera il silenzio dalle parti di Palazzo D’Orleans dove adesso siede il catanese Nello Musumeci.

Non si pretendono barricate e populistiche manifestazioni di piazza da chi queste pratiche è costretto a subirle quasi ogni giorno a domicilio, ma far sentire la presenza istituzionale e comunicare l’indignazione dei siciliani questo sì che rientra tra i compiti di un governatore.

Perché altrimenti il confronto con i colleghi presidenti delle Regioni del nord che all’Anas – la società di gestione delle autostrade italiane – sembrano dettare l’agenda diventerà ancora più impietoso.

La sanità come fattore di sviluppo economico e sociale nell'intervento del vice presidente dell'Aiop Barbara Cittadini durante le Assise generali di Confindustria

Aiop, la siciliana Barbara Cittadini è stata eletta presidente nazionale

Barbara Citadini è stata eletta nuova presidente dell'Aiop, l'Associazione italiana ospedalità privata, al termine dell'assemblea nazionale di Roma. Si tratta della prima donna alla guida dell'associazione. In un breve discorso al termine dell'elezione ha promesso agli addetti ai lavori Cittadini ...
Leggi Tutto

“Orto in Arte”, eterno dialogo tra uomo e Natura

Al via “Orto In Arte”, il festival internazionale che ha come focus il rapporto tra Natura e Arte con ospiti da tutto il mondo, che si terrà dal 26 maggio al 2 giugno presso l'Orto Botanico di Palermo. Sette giorni ...
Leggi Tutto

Ancra Confcommercio: Subito micro aree ecologiche in Sicilia”

Dalle carte di credito con microchip ai bambolotti parlanti con cui giocano le bambine, dalle macchinine elettriche alle semplici prolunghe che tutti abbiamo in casa o ancora il piccolo telecomando per automazione, per fare alcuni esempi: da agosto prossimo saranno considerati RAEE ...
Leggi Tutto

“Graffiti”, a Palermo workshop di fotografia con gli spagnoli Riccardo Cases e Antonio Xoubanova

Workshop di fotografia a Palazzo Sambuca, a Palermo, con i fotografi spagnoli, di fama internazionale, Riccardo Cases e Antonio Xoubanova. L'evento, dal nome "Graffiti", rientra all'interno della rassegna Outer Circle, che si svolgerà per tutto il periodo della Biennale negli spazi di ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest