La distanza tra Palermo e Catania e il disastro infinito dell’autostrada A19

Era un altro il presidente della Regione – il gelese Rosario Crocetta – quando Palermo e Catania divennero ancora più lontane per lo sfregio subito dall’arteria stradale più importante di tutta la Sicilia. Una ferita non ancora sanata che fece discutere per l’inerzia con cui la politica siciliana accettò quasi rassegnata l’interruzione della A19 e i tempi biblici di collegamento tra le uniche due metropoli della Regione.

Le autostrade siciliane, forse perché conosco appena l’esistenza della parola pedaggio, hanno livelli di manutenzione insufficienti e scontano una discutibile qualità di progetto, fatti entrambi dimostrati dalle frequenza con cui le corsie di ogni arteria sono spesso soggette a chiusure.

È di questi giorni l’interruzione tra Enna e Caltanissetta nel tratto autostradale che conduce a Palermo, che secondo previsione durerà sino al giorno 27 e costringe ad aumentare di un terzo il tempo di percorrenza. Ma non è l’unico tratto della A19 in cui gli automobilisti sono costretti a code e rallentamenti per lavori in corso. E, come al tempo di Crocetta, impera il silenzio dalle parti di Palazzo D’Orleans dove adesso siede il catanese Nello Musumeci.

Non si pretendono barricate e populistiche manifestazioni di piazza da chi queste pratiche è costretto a subirle quasi ogni giorno a domicilio, ma far sentire la presenza istituzionale e comunicare l’indignazione dei siciliani questo sì che rientra tra i compiti di un governatore.

Perché altrimenti il confronto con i colleghi presidenti delle Regioni del nord che all’Anas – la società di gestione delle autostrade italiane – sembrano dettare l’agenda diventerà ancora più impietoso.

Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto
Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto