Cimitero dei Rotoli, Randazzo (M5s): “A Palermo è vietato morire”

Il Movimento 5 Stelle, con il suo consigliere comunale a Palermo Antonino Randazzo, lancia l’allarme sul Cimitero dei Rotoli: “A Palermo è vietato morire. La situazione è drammatica, salme a deposito e posti ormai esauriti. I campi della ex zona inibita, inaugurata in pompa magna lo scorso aprile come la soluzione all’emergenza sepolture dal Sindaco, praticamente esauriti”.

“Del cimitero nuovo – prosegue il consigliere di Sala delle Lapidi – ancora nessuna traccia e inoltre il forno crematorio un giorno si e un giorno pure si guasta, in quanto ormai obsoleto, e il progetto esecutivo per il nuovo forno non è ancora terminato , mancanza di volontà politica?”, conclude.