Palermo, gli studenti di alcune scuole puliranno la lapide di Pio La Torre

I giovani studenti della scuola elementare “Ragusa Moleti”, dell’IIS “Vincenzo Ragusa-Otama Kiyohara” e dell’ITET “Pio La Torre” di Palermo, lunedì 23 aprile, alle ore 11, si raduneranno in via Li Muli, presso piazza Turba, per pulire la lapide commemorativa di Pio La Torre e Rosario Di Salvo. Parteciperà anche una delegazione dell’ITET Marco Polo.

Saranno presenti il presidente del Centro Pio La Torre, Vito Lo Monaco, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente della IV circoscrizione, Silvio Moncada. Per l’occasione, i bambini del “Ragusa-Moleti” intoneranno, accompagnati dal maestro Daniele Prestigiacomo, la canzone “30 aprile 1982” dedicata a Pio La Torre e scritta da Gabriello Montemagno.

Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto

Vergine Maria e Arenella, partite le Miniolimpiadi

Beach volley, beach soccer, pallavolo e tanti altri sport per i più piccoli, ma anche burraco e bocce per gli anziani. Si chiamano miniolimpiadi ma si tratta di un'iniziativa aperta a tutti gli abitanti delle borgate marinare di Vergine Maria, ...
Leggi Tutto