Palermo, commissione Bilancio boccia l’Amat. Forello (M5S): “Siamo allo sbando totale”

Bocciata dalla commissione Bilancio del Comune di Palermo la proposta di piano industriale 2015-2019 della società Amat Spa. E questo dopo la non approvazione dei debiti fuori bilancio di ieri.

“Questo fatto dimostra, ancora una volta, l’incapacità cronica del Comune e dei suoi organi istituzionali, in primis giunta e consiglio, di esercitare – afferma Ugo Forello, capogruppo del MoVimento 5 Stelle di Palermo – un vero controllo analogo nei confronti delle proprie società partecipate, ormai allo sbando, come l’Amat e la Rap. In questo senso, la mancata analisi, correzione e approvazione nei tempi del piano industriale è un passaggio fondamentale. La proposta in questione è pervenuta in commissione il 26 settembre 2017, ovvero in estremo ritardo, vanificando così qualsiasi validità di un piano strategico d’impresa ‘propedeutico all’individuazione degli elementi economico tecnici necessari per il riequilibrio economico dei servizi erogati per conto del Comune di Palermo’”.

Il piano è ormai superato e obsoleto. Nello stesso si prevedevano degli introiti a favore dell’Amat per le tariffe della Ztl pari a circa 7.500.000 per il 2015 e 30.000.000 per il 2016. “Come sappiamo – spiega Forello – dopo i ricorsi al Tar l’aria di estensione della Ztl è stata considerevolmente ridotta con conseguenziale riduzione degli introiti previsti, a ben meno di 5 milioni all’anno“.

La commissione Patrimonio e Bilancio è la commissione più importante e nevralgica del consiglio comunale, Non a caso è la prima e, insieme alla seconda commissione, l’unica ad essere firmata da ben sette consiglieri. “Con l’astensione della maggioranza – conclude il consigliere Cinquestelle – è chiaro il disagio delle liste civiche a rimane nel progetto del sindaco, oggi più che mai uomo di partito. La cosa incredibile è che in consiglio comunale giacciono proposte di delibere superate dalla crisi aziendale di società come l’Amat, senza che si abbia la capacità di prendere il toro dalle corna per trovare una soluzione“.

Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto