Al via la sperimentazione dei veicoli senza pilota su strada in Italia

Da poche ore, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha autorizzato la sperimentazione su strada di veicoli senza pilota in Italia.

Oltre all’autorizzazione di prova su strada di veicoli automatici, il decreto, firmato il 2 marzo dal ministro Graziano Delrio, avvia anche la sperimentazione degli innovativi sistemi di assistenza alla guida sulle nuove infrastrutture connesse. I test su alcuni tratti strada di questi veicoli a guida automatica, tuttavia, devono avvenire in totale sicurezza.

Coloro che possono chiedere l’autorizzazione per queste prove sono: gli istituti universitari, gli enti pubblici e privati di ricerca e i costruttori di veicoli dotati di tecnologia di guida autonoma.

Nel decreto si legge anche della realizzazione di strade più connesse alle nuove tecnologie, in modo che le auto possano comunicare in tempo reale con i passeggeri fornendo dati su traffico e possibili incidenti. Questo tipo di lavoro dovrebbe avvenire entro il 2025 su tutta la rete autostradale e statale italiana.


Widget not in any sidebars